• Alessandra Colombo

6 PUNTI PER FAR FRONTE A INVECCHIAMENTO, ALZHEIMER E DEMENZE.

sfatiamo un mito: non esiste una ricetta certa e garantita per evitare l'insorgere di demenze (come Alzheimer, Vascolare ecc.) e/o problematiche post-traumatiche (ictus & co).

"Ma quindi se faccio sport tutti i giorni e alleno la mente non sono al sicuro?"

Vorrei poter dire "sì, sei al sicuro", anche perché vorrebbe dire che sono al sicuro anche io, ma così non è.



Vediamo insieme perché e cosa può #AIUTARE:


1. Aʟʟᴇɴᴀʀᴇ ʟᴀ ᴍᴇɴᴛᴇ - (es. enigmistica, risoluzione problemi, attività mentali come anche il gioco delle carte - non d'azzardo): l'utilizzo degli esercizi per la mente aiuta in duplice modo. In primis, aiuta il cervello a mantenere alta la plasticità neuronale, ovvero la capacità di "riprendersi" almeno in parte dopo delle lesioni. In secondo luogo, aiuta a capire sin dai primi sintomi se qualcosa non va: se provi confusione a leggere, se non riesci più tanto bene a fare gli esercizi che hai sempre fatto, se devi rileggere più volte per capire il compito.... puoi chiedere subito al tuo medico di base una visita e valutare insieme se si tratta semplicemente di un disagio momentaneo o se si può intervenire immediatamente per prevenire qualche potenziale disagio più importante.


2. ᴄɪʀᴄᴏɴᴅᴀᴛɪ ᴅɪ ʀᴇʟᴀᴢɪᴏɴɪ - le relazioni sono importanti. Avere qualcuno con cui condividere pensieri, emozioni, risate e quotidianità è vitale. L'importante è anche la qualità delle relazioni: avere persone non solo che condividano interessi, ma che siano genuinamente interessate a condividere le giornate insieme a noi. Possono essere parenti, amici, figli... l'importante è che diano quella spinta quotidiana al prepararsi al meglio. Quando svolsi la tesi, anni fa, lavoravo proprio su questo settore: ne uscì che la relazione era essa stessa, nel profondo, efficace quasi quanto gli esercizi, poiché le persone si preparavano di tutto punto per venire e chiacchierare un po'. Ne era migliorata la postura, l'umore e l'aspetto.


3. ᴀʟʟᴇɴᴀᴛɪ ᴀʟʟ'ɪᴍᴘʀᴇᴠɪsᴛᴏ - che non sia fonte di stress! Viaggia, se ti piace, fai gite, continua a doverti trovare e orientare in posti nuovi. Cambia il polso dell'orologio ogni mese. Sono piccole cose che non devono causarci stress (altrimenti evitiamo!) ma che chiedono alla nostra mente un costante allenamento - aumenta la plasticità neuronale.


4. ᴄᴜʀɪᴀᴍᴏᴄɪ ᴅᴇʟ ɴᴏsᴛʀᴏ ᴍᴀʟᴇssᴇʀᴇ - "possiamo stare male". Non è raro che le demenze nelle fasi iniziali abbiano delle sintomatologie simili a fasi depressive, e in fondo la correlazione è proprio lì. Cosa possiamo fare? Curiamoci di noi. Affidiamoci ad un professionista della salute mentale (psicologo, psicoterapeuta, psichiatra) che possa accompagnarci a diventare più consapevoli e meno soggetti al distress (ovvero lo stress negativo, quello che non ha effetti se non quello di farci venire un'ansia pazzesca), che ci consenta di esprimerci in un luogo non giudicante e protetto da segreto professionale. Riuscire a comprendersi vuol dire anche riconoscere immediatamente se qualcosa "si sposta".


5. ᴄᴜʀɪᴀᴍᴏᴄɪ ᴅᴇʟ ɴᴏsᴛʀᴏ ᴄᴏʀᴘᴏ - corpo e psiche sono due cose strettamente correlate, alla pari potremmo dire. Non possiamo prenderci cura di una parte e dimenticare l'altra. L'alimentazione è importantissima, ma attenzione! Non solo mangiare troppo fa male, ma anche mangiare troppo poco: in ambo i casi il ruolo fondamentale lo gioca la qualità e l'equilibrio dei nutrienti. Le carenze nutrizionali possono causare danni notevoli e indurre a sintomatologie gravi.


6. ᴘʀᴇɴᴅᴇʀsɪ ᴄᴜʀᴀ ᴅɪ sᴇ̀ - Non solo nel male, ma anche del bene. Concediamoci 5 minuti ogni giorno in cui pensiamo a come ci sentiamo, cosa si muove nella pancia, cosa vorremmo. Impariamo ad ascoltarci per poter capire anche di cosa abbiamo bisogno. E se non riusciamo, possiamo sempre chiedere ad uno psicologo di aiutare a ricontattarci nel profondo, o, per dirla alla Carl Rogers, favorire la congruenza interna.



Spero che questo articolo ti possa aiutare ad effettuare piccoli passi nella quotidianità nell'ottica di un miglioramento del #benessere personale 🌱

Vuoi parlarne con qualcuno? Sono qui per te!


Dott.ssa Alessandra Colombo Psicologa del Benessere

www.alessandracolombopsicologa.it

tel. 331 8437155 - ricevo a Gallarate (VA)


#psicologa #gallarate #rogersiana #psicologia #psicoterapia #benessere #salute #ageing #aging #mci #prevenzione #cura #relazione #varese #demenza #invecchiamento

3 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now