• Alessandra Colombo

Caro/a me del futuro...

Partecipando ad un workshop #Carepath sulla cura dei minori che hanno avuto un percorso travagliato e traumatizzante, mi sono ricordata di questa cartolina. Circa 4 anni fa, nel primo weekend di formazione della mia scuola di psicoterapia, ci fecero scrivere una #lettera dedicata a noi nel futuro. Non ricordo che cosa scrissi, ma ricordo le sensazioni: avevo paura, stavo attraversando un momento di grandi cambiamenti e grandi angosce e ho riposto in quella lettera tutta la tenerezza che potevo. Ho messo da parte il dover essere e ho parlato alla me fragile che in quel momento aveva bisogno di tenerezza e compassione, di un abbraccio più che di un "forza, se vuoi puoi".


E' stato catartico.


Rivedere queste cartoline - che ricordano l'esercizio che anche noi abbiamo dovuto fare - mi ha ricordato quanto è importante l'idea che la CURA può partire in primis da noi nel profondo.

E ci può stupire il vedere di quanta cura siamo capaci.. anche nei nostri stessi confronti. Cosa scrivereste a quell'uomo/donna che sarete tra 5, 10, 15 anni? Provate quest'atto di cura tutto per voi. Un piccolo progetto per il futuro, che sia anche semplicemente il voler aprire questa lettera tra X anni.

🌺


Qui una cartolina creata per voi:

potete stamparla e compilarla. Una volta chiusa, riponetela in un punto preciso della casa e mettete un appuntamento sul calendario tra esattamente tot. anni. Prendetevi cura di tutti gli aspetti di voi: passato, presente.... e futuro.



6 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now